.: MEDICINA ESTETICA
  botulino
  acido jaluronico
  collagene
     
  .: CHIRURGIA ESTETICA
  .: CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA
 
 
 
 
.: Collagene

   Il collagene è una proteina presente nel tessuto connetivo, molto importante per il suo ruolo strutturale. Infatti è l’elemento sul quale si fonda l’impalcatura, detta matrice extra-cellulare, che costituisce il vero elemento di sostegno e di network per le cellule che abitano un tessuto.

   Il collagene è stato negli anni soppiantato dall’acido jaluronico nel trattamento delle rughe perché in alcuni pazienti ha dato problemi di reazioni allergiche e quindi necessitava di test preliminari di ipersensibilità

   Attualmente è stata creata una molecola di collagene così pura che il rischio di allergia è paragonabile a quello rappresentato dall’acido jaluronico. Non è quindi più necessario sottoporsi alla prova 24 ore prima del trattamento per verificare la presenza di allergia al collagene.

   Ha una durata di circa 6 mesi dopo di che si ha un recupero totale delle condizioni iniziali. Dopo il trattamento si può riprendere le comuni attività quotidiane.
   Può permanere per qualche giorno il lieve arrossamento locale ed edema.

Il collagene può essere impiegato per gli inestetismi corretti dall’’acido jaluronico, ma la sua fluidità maggiore lo rende soprattutto insostituibile per la correzione delle rughe molto fini come quelle presenti attorno alla bocca.



CORREZIONE DELLE RUGHE PERIORALI

  Le rughe localizzate attorno alle labbra, soprattutto superiori, che hanno quell’aspetto di codice a barre sono difficilmente correggibili con altri sistemi. L’acido jaluronico risulta spesso troppo denso. Il botulino crea un effetto di caduta del labbro paralizzando la muscolatura.
   Il lifting non è in grado di distendere le rughe oltre il solco naso-genieno. Iniettando il collagene ruga per ruga è possibile, invece, ottenere un immediato effetto di ringiovanimento.
   Infatti il collagene è dotato della giusta fluidità da consentirne il corretto posizionamento in rughe molto sottili causate da una graduale perdita di tessuto connettivo dermico.


 

   Fanno parte della medicina estetica i seguenti interventi
 
.: Dott. Adriano Di Matteo :.             email: email: info@adrianodimatteo.it